martedì 24 aprile 2012

Così anche i più piccoli apprezzano

Visti gli ottimi risultati ottenuti fin'ora con "il mio programma di educazione alimentare", ho deciso che CONTINUO A SEGUIRLO!!!

Quindi via libera alla preparazione di verdure, verdure e verdure.

Ricordiamoci però che io ho due bimbi e come tali non amano particolarmente gli alimenti...verdi; perciò devo inventarmi modi un pò alternativi per renderli più appetitosi per loro, ma comunque leggeri per noi!

L'altro giorno ho comprato il cavolo romanesco pensando che l'avremmo mangiato solo io e Claudio (più che altro per il suo sapore un pò forte)...invece è stato letteralmente divorato anche da i miei figli!!!!
E' stata una vera sorpresa vedere soprattutto Marco Valerio (il più piccolo), mangiare tutti "quegli alberelli" (come li ha chiamati lui).

L'ho fatti così:

ho sbollentato le cimette del cavolo in acqua bollente salata, mantenendole sode e croccanti e le ho messe in una pirofila


Ho fatto saltare del pangrattato con un goccio d'olio (se avete dell'olio aromatizzato, usatelo, starà benissimo!)



Ho ricoperto le cimette con il pangrattato e pecorino grattugiato (potete usare anche del parmigiano, fontina, emmental etc.)



Ho infornato a 160° (forno ventilato) per circa 20 minuti!



Buon appetito...anche ai più piccoli!!!

PS: questa gratinatura è ottima per tutti i tipi di vegetali.


Baci baci baci dalla Luna

2 commenti: