sabato 17 marzo 2012

Metti una sera a casa da sola....

Sono una persona che non può vivere in solitario; mi piace stare in mezzo alla gente, vedere movimento, chiacchierare. Per questo ho sempre fatto lavori che mi facessero stare a strettissimo contatto con le persone.
Però, per me, è anche sempre stato fondamentale poter passare del tempo A CASA DA SOLA.
E' un pò il mio modo per ricaricarmi. Mi chiudo in casa e faccio solo tutto quello che mi passa per la testa!
Da quando sono sposata, ma ancor di più da quando sono mamma, questo momento di solitudine è davvero un miraggio...
Oggi, però, è uno di quei giorni e IO SONO CONTENTISSIMAAAA!
Nel pomeriggio mio marito mi chiede se avevo voglia di andare dai suoi genitori fuori Roma e io gli rispondo tranquillamente che non mi va, ma che se lui aveva piacere poteva comunque andare (CON I BAMBINI ANNESSI, OVVIAMENTE!!!). Lui non se l'è fatto ripetere 2 volte ed è partito (CON I BAMBINI ANNESSI, OVVIAMENTE!!!).
Io intanto ho già cenato: riso alla cantonese fatto da me con il BIMBY e insalata songino, pomodori e pinoli. Mi sono voluta tenere leggera in vista della cofana di pop corn da sfondarmi davanti alla tv ;)!
Ho detto che in queste occasioni faccio solo quello che mi passa per la testa al momento, però penso proprio di poter programmare uno strabordante e schiumoso "bagno di mezzanotte" prima di andare a letto!
Posso anticiparvi anche la chiusura di serata: lettone sola soletta??? macchè, abbraccicata vicina vicina alla mia Lunetta tutta la notte!
Buona serata a tutti, io vado a godermi la mia!
Baci baci baci

2 commenti:

  1. Faccio tutto x te amore!

    RispondiElimina
  2. ....mmmmmmm siamo proprio sorelle.........

    RispondiElimina